Paolo Mazzanti - Photography

Introduzione al volume The APPROACH

L’approccio concettuale di Paolo Mazzanti nel risolvere i problemi legati al progetto, lo ha posto all’avanguardia nel mondo della fotografia contemporanea. Le idee preferite da Mazzanti sono ben riflesse in questo lavoro, un chiaro concetto struttura-immagine e comprensione della comunicazione.

Nel 2002, durante una conferenza internazionale di fotografia, Mazzanti disse: “Se guardate la natura vi rendete conto che ogni sua parte, ogni cambiamento di colore, ogni struttura è assolutamente essenziale per il successo di qualsiasi interpretazione estetica e rappresentazione visiva”. Egli ha sempre remato contro le idee formaliste del modernismo; ha incorporato riferimenti narrativi e storici in contemporanea alle conquiste tecnologiche del momento nella sua ricerca di una fotografia rivoluzionaria. Nel 2003 decise di rompere con gli schemi creando un lavoro innovativo e più artistico con le sue immagini paesaggistiche concettualizzate.

Negli ultimi 30 anni, in veste di fotografo, ha creato alcune tra le opere più influenti e durature. Nell’elenco delle sue opere fotografiche troviamo di tutto, dal reportage fotografico al photo design, copertine di album, packaging di prodotti di immagine, poster, tessuti, photo interior e calendari.

Mazzanti ha esplorato lo sviluppo concettuale della natura nelle sue opere partendo dagli studi preliminari alle foto finite rivelando man mano come ha ottenuto le sue immagini fotografiche. La fase di progettazione dona particolare attenzione all’evoluzione delle sue immagini e ai modi in cui utilizza specifici elementi concettuali con i quali comunica le sue conclusioni artistiche.

La scelta di Mazzanti per le immagini fotografiche, trae le sue origini dal bisogno di affrontare una sfida più personale e significativa contro la statica opera commerciale e dall’urgente desiderio di totale indipendenza dalle formule vincenti del passato. Egli ha permesso all’informazione di emergere in maniera spontanea, successivamente alterata dal suo stesso processo creativo.

In Italia Mazzanti è stato definito “l’interprete del moderno rinascimento fotografico” per la sua capacità di reinventarsi costantemente in una varietà di stili pur mantenendo intatte le sue credenziali di fotografo. Mazzanti ha avuto un fortissimo impatto sull’evoluzione del photo design in Italia con una serie di pubblicazioni e mostre che lo collocano senza riserva alcuna tra i pionieri della fotografia italiana. Ha tenuto mostre in tutto il mondo, comprese Londra, Cina e America.

In qualità di fondatore del suo studio nel 1980, Mazzanti continua a esercitare la propria influenza, energia e creatività per comunicare le proprie idee dalla sua residenza di Pesaro-Urbino.

 

copyright © Paolo Mazzanti